Vai a sottomenu e altri contenuti

Locazione occasionale di abitazioni private ai fini ricettivi: disposizioni

L.R. 06.07.2018, n. 23, nel modificare la L.R. n. 16/17 (Norme in materia di turismo), ha aggiunto l'art. 21 bis (Locazione occasionale a fini ricettivi), che prevede al comma 1 che la locazione occasionale a fini ricettivi è consentita previa comunicazione al Comune territorialmente competente con l'indicazione del periodo di disponibilità (…)''.
Alla locazione occasionale è estesa, inoltre, l'applicazione dell'art. 16, comma 8, della L.R. n. 16 del 28.07.2017 che prevede l'iscrizione nel registro regionale tenuto dall'Assessorato Regionale del Turismo, Artigianato e Commercio finalizzato all'attribuzione dell'identificativo univoco numerico (IUN), così come già previsto per le altre tipologie ricettive.

Requisiti

.

Costi

.

Normativa

L.R. n. 16 del 28.07.2017

Documenti da presentare

Modello comunicazione locazione occasionale a fini ricettivi

Incaricato

Agostino Pilo

Tempi complessivi

0 giorni

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Legge Regionale 06 Luglio 2018, n. 23 Formato pdf 64 kb
Determinazione RAS n . 966 del 18.09.2018 Formato pdf 191 kb
Modello comunicazione locazione occasionale a fini ricettivi Formato pdf 201 kb
MODULO_richiesta_IUN_Regione Formato pdf 156 kb
Tassa di Sogiorno Modulo Registrazione e verifica struttura ricettiva Formato pdf 178 kb