Vai a sottomenu e altri contenuti

Un’esplosione di colori per la Notte bianca stintinese

Numero: 59 Data: 10/08/2014 Categoria: Turismo

La sesta edizione della manifestazione ha riscosso un notevole successo di pubblico.

STINTINO 10 agosto 2014 - Una esplosione di colori, di musica e poi tanto divertimento per le vie del paese che, per un'intera notte, si sono trasformate in una grande isola pedonale per ospitare la ''Notte bianca stintinese, accadde tutto in quella notte…''. Ieri nel centro del paese di pescatori è andata in scena la sesta edizione della manifestazione e notevole è stato l'apprezzamento di stintinesi e turisti per l'evento organizzato dall'assessorato comunale al Turismo, dalla Pro loco e dalle associazioni Limes, ''Ittiri Cannedu'', ''Stintino Music School'' e ''Parada''.

Dal porto Minori al porto Mannu, passando per via Sassari e largo Cala d'Oliva il coinvolgimento del pubblico è stato totale. Soddisfazione è stata espressa dall'assessore comunale al Turismo Angelo Schiaffino: «L'atmosfera e il fascino della Stintino serale - ha detto -, uniti alla bravura degli artisti in campo, hanno creato un mix straordinario che ha entusiasmato tutti».

Ad aprire la serata ci hanno pensato gli artisti da strada, clown, truccabimbi e giocolieri di ''Parada, i ragazzi di Bucarest''. Con loro la piazzetta Segni, largo Cala d'Oliva e il lungomare Colombo vicino alla Darsena sono stati invasi dai colori e dai giochi tipici delle arti circensi.
A trascinare gli spettatori che hanno assistito alla sfilata di maschere e gruppi sardi sono stati anche i ''Sonaggiaus e S'Urzu'' di Ortueri, il gruppo di Sarule con la ''Maschera a Gattu'', ''Sos Corriolos'' di Neoneli e ''Boes e Merdùles'' di Ottana.

Le vie del paese, poi, sono diventate il palco naturale per i gruppi folk di ''Su Idanu'' di Quartu Sant'Elena, ''Pro loco'' di Samugheo, ''Tuffadesu'' di Osilo, ''Intragnas'' di Porto Torres e ''Ittiri Cannedu'' di Ittiri che si sono esibiti nei loro balli tradizionali.

Tanta musica quindi con Pietro e Ilenia in largo Cala d'Oliva, al Porto Minori e sul lungomare Colombo all'altezza del faro, si sono esibiti i ragazzi della scuola di musica stintinese, la Stintino Music school. Dj Riccardo Armato ha animato la serata in via Sassari e gli Angedras hanno suonato pop rock nella piazzetta delle vele.

In piazza Berlinguer, infine, cinema sino a notte fonda con l'avvincente film d'azione Taken - La vendetta (Taken 2).

Le attività commerciali del paese che hanno aderito all'iniziativa sono rimaste aperte sino a tarda notte.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Stampa
Referente: Andrea Bazzoni
Indirizzo:
Telefono: -
Fax: -
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto