Vai a sottomenu e altri contenuti

«No alla chiusura della scuola media»

Numero: 77 Data: 12/09/2014 Categoria: Informative Sindaco

Il sindaco di Stintino Antonio Diana diffida la dirigente dal trasferire i ragazzi della scuola di via Frecce Tricolori nelle elementari di via Lepanto.

STINTINO 12 settembre 2014 - Una lettera di diffida per non far chiudere la scuola media di via Frecce Tricolori ed evitare lo spostamento dei ragazzi nei locali della scuola elementare di via Lepanto. L'ha scritta questa mattina il sindaco di Stintino al dirigente scolastico dell'Istituto comprensivo numero 2 di Porto Torres, a cui la scuola del paese fa capo, con l'invito rivolto alla dirigente di rivedere la decisione. E domani dalle 8,30 il sindaco Antonio Diana e l'assessore alla Pubblica istruzione Antonella Mariani saranno davanti ai cancelli della scuola di via Lepanto per protestare contro la decisione di trasferire i ragazzi della scuola media.
La lettera fa seguito alla situazione che questa mattina ha caratterizzato il primo giorno di scuola dei ragazzi delle scuole medie. «Nonostante le rassicurazioni del giorno prima - dice il sindaco Antonio Diana - questa mattina alle 8,30 la scuola media è rimasta chiusa e soltanto successivamente, dopo le vibrate proteste dei genitori degli alunni e dell'amministrazione comunale, alle 10 la scuola è stata aperta. Domani saremo lì, davanti ai cancelli, perché non volgiamo che queste cose si ripetano ancora».

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Stampa
Referente: Andrea Bazzoni
Indirizzo:
Telefono: -
Fax: -
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto