Vai a sottomenu e altri contenuti

Trecento mila euro per valorizzare il territorio

Numero: 3 Data: 05/02/2022 Categoria: Lavori Pubblici


La giunta di Antonio Diana stanzia fondi per interventi nella borgata di Pozzo San Nicola, per la sicurezza delle strade a gestione comunale e per completare la viabilità ciclopedonale.

Stintino 5 febbraio 2022 - Interventi nelle strade e piazze di Pozzo San Nicola ma anche opere di sicurezza per la viabilità urbana e per le strade secondarie a gestione comunale e per il completamento della viabilità ciclopedonale. Sono questi i progetti previsti a fine 2021 dalla giunta comunale stintinese che ha stanziato oltre 300 mila euro per progettazione e lavori.

'Dopo gli interventi di recupero della chiesa, proseguiamo con una serie di lavori che ci consentiranno di valorizzare la borgata di Pozzo San Nicola - afferma il primo cittadino Antonio Diana -. Ma vogliamo anche mettere in sicurezza le strade e completare un importante tratto della pista ciclabile, che è diventata un elemento di grande attrattiva, sia per i cittadini sia per i turisti che, in bicicletta o a piedi, possono vivere il nostro territorio dalla punta estrema di Capo Falcone sino a Pazzona'.

Il programma di interventi infrastrutturali che consentiranno di valorizzare gli spazi di Pozzo San Nicola prevede una cifra di oltre 65 mila euro. L'amministrazione comunale di Stintino, in questo modo, vuole migliorare l'accessibilità pedonale, organizzare la viabilità e la sosta dei veicoli quindi migliorare la vivibilità della borgata che rappresenta la porta di accesso al territorio stintinese.
I fondi serviranno appunto per manutenzione straordinaria di vie piazze e marciapiedi.

Interventi di rilievo per la borgata e a sottolinearlo è anche il vicesindaco Angelo Schiaffino: 'Si tratta di opere importanti per la sicurezza, la bellezza e la vivibilità del nostro territorio. Prosegue con i fatti la continua attività di questa giunta'.

La giunta guidata da Antonio Diana, inoltre, ha stanziato quasi 135 mila euro per opere di sicurezza relative alla viabilità urbana e alle strade secondarie a gestione comunale. Sono necessari, infatti, interventi di messa in sicurezza relativamente alle barriere stradali (guard rails) nelle zone delle Saline e sul tratto della strada panoramica all'ingresso del paese.

Il terzo intervento, infine, riguarda il completamento del tratto ciclopedonale compreso tra la strada panoramica, Le Tonnare e il centro storico.
Si tratta dello stralcio 2 dei lavori di realizzazione della viabilità ciclabile lungo la strada panoramica Le Tonnare, il centro storico e il collegamento Tonnara e Museo della Tonnara che prevede un importo complessivo di 775.000 euro.
Per il completamento dello stralcio 2 vengono previsti quasi 132 mila euro che saranno impiegati per la sostituzione dei guard rail di tipo automobilistico con barriere di protezione ciclopedonali sul lato della pista ciclabile e con nuovi guardrail sul lato veicolare. Quindi saranno riorganizzati il verde, definiti degli spazi per la sosta, migliorata la segnaletica in corrispondenza della località Tonnare. I fondi serviranno anche per la fornitura e posa in opera di arredo urbano e della segnaletica turistica dedicata.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Stampa
Referente: Andrea Bazzoni
Indirizzo:
Telefono: -
Fax: -
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto